Pizzaiolo per un giorno Ed. 2012

Daniel Lunardi porta alla vittoria un classico del Maestro Adriano Continisio
Pizzaiolo per un giorno Ed. 2012

Nell'ambito del Profumi dal Forno Pizza Show, si è tenuta quest'anno la seconda edizione di "Pizzaiolo per un giorno", la competizione ideata ed organizzata da Profumi dal Forno dedicata ai migliori pizzaioli non professionisti italiani.

La competizione di quest'anno ha visto sei contendenti confrontarsi con preparazioni di altissimo livello di pizze in teglia, giudicate da una giuria di eccezione capitanata da Gabriele Bonci, il "Michelangelo" della Pizza.

Premio per il primo classificato un forno elettronico F1 modello P134H versione speciale Profumi dal Forno, appositamente sviluppato su nostre specifiche per garntire i migliori risultati di cottura della pizza tra le mure domestiche.

I sei concorrenti sono stati:

  • Alessandro Scotti alias AlexdaRoma
  • Carlo Rossi a.k.a. Alford9
  • Daniel Lunardi in arte Daniel81
  • Fabio Frezza detto Fabbio
  • Federico "MrFalken" Zani
  • Marco Giannantonio meglio noto come Vulkanino

Ciascun concorrente ha dovuto preparare due pizze, una a base bianca, una a base rossa, cotte contemporaneamente nelle speciali teglie 40x15 realizzate appositamente per l'occasione dalla ditta Castelli forni.

Vediamo le preparazioni di ciascun concorrente:

Alessandro Scotti (AlexdaRoma)
AlexdaRoma.jpg
Impasto No Knead con farine Manitoba, Buratto, Sfarinato di Grano Duro e Farro integrale, idratazione 80% e 72 ore di maturazione in frigorifero.

  • Pizza base bianca: olio e rosmarino
  • Pizza base rossa: pomodorini ripassati in padella e mozzarella di bufala a crudo.

Carlo Rossi (Alford9)
Alford9.jpg
Impasto 100% farro spelta bio tipo 1 macinata a pietra. 75% idratazione, lievitazione mista lievito di birra fresco e lievito naturale liquido. Circa 16 ore frigo e 5 a temperatura ambiente.

  • Pizza base bianca: galantina mista, pecorino scoparolo, rucola e glassa di aceto balsamico.
  • Pizza base rossa: parmigiano, salame piccante, san marzano essiccato e sott'olio, melanzane grigliate, mozzarella di bufala e basilico

Daniel Lunardi (Daniel81)
Daniel81.jpg
Impasto base della pizza in teglia croccante di Adriano Continisio, con poolish, idratazione totale dell'80%, farine 00 Soffiata Mulino Marino e 0 Mulino San Giovanni; puntata in frigorifero di 12 ore e appretto a temperatura ambiente di 6 ore.

  • Pizza base bianca: base con pomodorini grappolo incastrati nella pasta, rosmarino,olio sale, poi per l'ultimo minuto di cottura caciotta di pienza cubettata e appena sfornata delle fette sottili di lardo di Camaiore
  • Pizza base rossa: salsa di pomodoro condita, fiordilatte, prosciutto cotto e besciamella tartufata.

Fabio Frezza (Fabbio)
Fabbio.jpg
Impasto base spezzatura a due farine con 70% farina 00 Soffiata Marino e 30% Sfarinato Senatore Cappelli Marino, 90% di idratazione, maturazione in frigo di 24 ore.

  • Pizza base bianca: mozzarella fior di latte, bufala, mortadella e pistacchio di Bronte
  • Pizza base rossa: guanciale, pecorino stagionato e burrata.

Federico Zani (MrFalken)
MrFalken.jpg
Impasto base spezzatura a tre farine TiBioNa con 20% farro spelta, 15% grano duro, 65% manitoba 0 con maturazione in frigo di 48 ore.

  • Pizza base bianca: ripiena con spinaci ripassati nel burro e parmigiano, mortadella e ricotta di bufala
  • Pizza base rossa: sugo fresco di pomodori san marzano, basilico e ricotta forte pugliese, con bufala e scaglie di grana a crudo.

Marco Giannantonio (Vulkanino)
Vulkanino.jpg
Impasto originale "Piotta Discount": farine discount con poolish con manitoba (60%), impasto con farina 0 (30%) e semola rimacinata di grano duro (10%) e un cucchiaio di farina di grano arso (giusto per il colore e l'aroma affumicato). Idratazione al 90% e 72 ore di maturazione.

  • Pizza base bianca: zucca, ceci e speck
  • Pizza base rossa: "puttanesca" con pomodoro, aglio, olive, capperi.

La giuria esaminatrice è stata composta da:

  • Marco Lungo, creatore degli impasti con spezzature a due, tre e quattro farine;
  • Elsa Vespa, della pizzeria "Al Grottino", che ha ospitato l'evento
  • Alessandro Ricciardi, del ristorante-pizzeria "Il Caratello" di San Casciano
  • Gabriele Bonci, il "Michelangelo" della pizza

Giuria_Bonci.jpg
Ogni giurato ha espresso un voto da uno a dieci per ognuno dei seguenti criteri:

Criteri generali:

  • Impasto
  • Cottura

Pizza base bianca:

  • Gusto
  • Originalità
  • Qualità ingredienti

Pizza base rossa:

  • Gusto
  • Originalità
  • Qualità ingredienti

La classifica generale è stata ottenuta sommando tutti i voti: ciascun candidato ha quindi avuto un punteggio massimo di 80 punti per ciascun giudice e quindi 320 punti totali.
Giuria_Bonci_02.jpg
Con questo criterio, i primi tre classificati hanno ottenuto un punteggio totale diviso di soli 5 punti su 320, a dimostrazione dell'altissimo livello di tutti i partecipanti; la differenza tra il primo ed il secondo classificato è stato addirittura di un solo punto di 320!

Questa la classifica dei primi tre:

  • Daniel Lunardi: 269 punti
  • Federico Zani: 268 punti
  • Carlo Rossi: 264 punti

Il primo classificato si è aggiudicato il forno F1 P134H modello speciale Profumi dal Forno; al secondo e al terzo classificato sono andati rispettivamente due teglie modello speciale Profumi dal Forno 40x15 e una pala da infornamento, sempre preparata apposta per l'occasione per noi, dalla flegnameria Dori.
PrimoPremio.jpg
A tutti e sei i partecipanti, non possono che andare i nostri più sentiti ringraziamenti per il contributo alla riuscita del Profumi dal Forno Pizza Show e ancora i nostri complimenti per l'alto livello dimostrato.
foto1 .jpg
Alla prossima edizione!

Commenti

Complimenti ai partecipanti

e come disse Bonci... ve lo dico... queste ve le copio tutte!!!
Mi spiace non aver assaggiato le originali :(!!
Sarebbe bello che ciascuno sul forum scrivesse le sue due ricette in un topic apposito... così vi bombardiamo di domande e tentiamo tutti la replica :)))

Il Tapiro onnivoro ovvero... un "tapiro" curioso ed errante alle prese con le sue passioni
http://www.profumidalforno.it/portal/ilpanedeltapiro su FB cercate la mia pagina "Il Pane del Tapiro"

X